Un piano di pasto per l’obesità

Un terzo degli adulti americani è obeso, riferisce i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, o CDC. Mentre le procedure più invasive, come il bypass gastrico, hanno guadagnato popolarità, il primo passo nel trattamento dell’obesità è attraverso la dieta e l’esercizio fisico. Anche se la maggior parte delle persone che iniziano un piano di perdita di peso sono seri sul cambiare la loro vita, molti falliranno, semplicemente perché sono poco informati.

calorie

Una caloria è un’unità di misura utilizzata per valutare la quantità di energia contenuta negli alimenti. Le calorie sono quelle che alimentano i nostri corpi. Quando si mangia più calorie che il corpo ha bisogno, quella energia viene immagazzinata come grasso corporeo. La chiave per la perdita di peso è quella di mangiare meno calorie di quanto bruciate, secondo il CDC. Questo è il motivo per cui i dietisti sono chiamati a abbassare la loro apporto calorico.

Esercizio

Mentre ridurre l’assunzione di calorie è importante per la perdita di peso, è altrettanto importante aumentare anche l’attività. Non solo l’esercizio fisico aiuta a bruciare più calorie, ma migliora anche la forma fisica, la forza e il benessere emotivo cardiovascolare, riferisce il CDC. Se avviate un programma di esercizi per la prima volta o dopo un licenziamento esteso, la passeggiata può essere un ottimo inizio. Specialmente per gli obesi, corsa o jogging può essere stressante per le ossa e le articolazioni. Una passeggiata di 30 minuti, quattro o cinque volte alla settimana, è una grande introduzione all’esercizio fisico. Anche tre passeggiate di 10 minuti al giorno sono utili per la salute se non è possibile ottenere 30 minuti in una sola volta, riferisce l’American Heart Association.

Scelte alimentari

La chiave per un piano di consumo di perdita di peso è limitare le calorie mentre ancora godendo cibi deliziosi. Mentre ci sono letteralmente centinaia di dieta sul mercato con vari stimoli, gli esperti concordano sul fatto che una dieta sana in grassi, sodio e zucchero aggiunto, secondo il National Heart, Lung and Blood Institute. Le carni magre come la bistecca a fianco, il pollo, il tacchino e il pesce possono sostituire carni rosse e maiale. Il pane integrale e la pasta sono scelte migliori rispetto ai prodotti di farina bianca. Gli oli sani come olio d’oliva e olio di canola possono sostituire il burro o la margarina.

porzioni

Il controllo della porzione è un elemento essenziale della perdita di peso che è difficile da controllare da molti. Le porzioni che si vedono nei ristoranti sono due o quattro volte più grandi della US Food and Drug Administration (US Food and Drug Administration), o FDA, specificato i formati di servizio, secondo il numero di agosto 2007 di “Obesity”. È importante leggere le informazioni nutrizionali sugli alimenti e prestare attenzione alle dimensioni reali di servizio. È comune per un pacchetto di cibo destinato ad essere due o tre porzioni, per essere considerato erroneamente come uno. Ad esempio, è facile mangiare un’intera lattina di zuppa, ma se si guarda alla dicitura “Dosi per contenitore”, è spesso da 2 a 2,5 porzioni.

Pianificazione del pasto

I dietisti di maggior successo prendono un approccio di pascolo alla perdita di peso. Piuttosto che tagliare i pasti, un approccio più efficace è quello di diffondere le calorie in circa cinque pasti al giorno. Tre piccoli pasti con due snack sani sarebbero la norma. Mangiare più spesso aiuta a controllare la fame e riduce il rischio di eccesso di cibo, secondo il numero di novembre del “Journal of the American Dietetic Association”. Per la prima colazione, tre uova con pane tostato intero, una banana e un caffè fornirà un sacco di Di proteine ​​e carboidrati complessi per l’energia. Una mela e una bottiglia d’acqua tra la colazione e il pranzo; pollo alla griglia su un’insalata con spalmatura a basso contenuto di grassi è un pranzo a base di proteine, a basso contenuto di grassi. Il tè ghiacciato senza limone con limone sarebbe una bevanda perfetta a basso contenuto calorico. Tra il pranzo e la cena, yogurt senza zucchero e un’altra bottiglia d’acqua impedirà la caduta dell’energia normalmente sentita intorno alle 3 del pomeriggio; per la cena, 8 once di salmone con verdure miste e riso bruno può essere una degustazione eccellente, riempire il pasto finale. Il tè ghiacciato senza zucchero decaf è rinfrescante e non interferirà con il sonno.