Olio di pesce e dischi herniated

La maggior parte dei casi dei dischi ausiliari sono gestiti con riposo e terapia fisica e non richiedono interventi chirurgici, secondo MedlinePlus. La terapia aggiuntiva può includere l’istruzione del paziente, le iniezioni di cortisone e la riduzione del dolore da prescrizione o over-the-counter e farmaci antinfiammatori. Le evidenze crescenti indicano che gli integratori di olio di pesce possono ridurre l’infiammazione e il dolore associati a dischi ereditari causati da malattie degenerative del disco.

Malattia degenerativa del disco

Ci sono dischi fatti di cartilagine che ammorbidiscono le singole ossa tra le vertebre e li tengono da sfregamento insieme. Questi dischi hanno un esterno duro e un interno gelato. Piccoli traumi, stress quotidiani e età crescente possono contribuire allo sviluppo di malattie degenerative del disco. Piccole lacrime all’esterno del disco spinale possono causare l’asciugamento del centro gel-gel, con conseguente restringimento dello spazio tra due vertebre. Questo danno iniziale al disco spinale può portare ad altri problemi, come dischi atipici e dolori discogeni.

Dischi erniati

Quando un disco spinale è erniabile, il materiale gelato al centro del disco estrae dalla lacrima e può premere contro il midollo spinale o infiammare le terminazioni nervose in cui viene a contatto, con conseguente intorpidimento, debolezza muscolare o dolore. Le citochine infiammatorie e l’acido arachidonico sono spesso presenti sul sito di un infortunio, secondo un articolo del 2010 “Surgical Neurology International”. Quando presenti con un disco ernia, contribuisce al dolore discogeno.

Olio di pesce

La gestione della herniation del disco spesso include il trattamento dell’infiammazione associata con farmaci antiinfiammatori non steroidei – tuttavia l’uso a lungo termine di questi FANS può avere un effetto negativo sulla salute generale. In uno studio pubblicato dal dottor Joseph C. Marron nella neurologia chirurgica intitolato “Acidi grassi Omega-3 come anti-infiammatoria: un’alternativa di farmaci anti-infiammatori non steroidei per il dolore discogeno”, ha dimostrato che di pazienti affetti da collo e schiena Dolore a causa della degenerazione del disco o dell’artrite che ha preso supplementi di olio di pesce, il 59 per cento ha riportato una diminuzione del dolore alle articolazioni e il 68 per cento ha interrotto l’assunzione di NSAID.

Acidi Grassi Omega-3

Gli integratori di olio di pesce contengono acido docosahexaenoico o DHA e acido eicosapentauonico o EPA, che sono acidi grassi omega-3. Questi acidi grassi omega-3 derivati ​​dal marino inibiscono il metabolismo dell’acido arachidonico, riducendo così la generazione di prostaglandine proinfiammatorie, secondo una revisione nel numero 2010 di “Nutrients”.