I cibi piccanti possono causare l’acne?

Una delle controversie durature e irrisolte circa l’acne è in che misura la condizione è alterata dalla dieta. Secondo un articolo del 2010 dell’Indian Journal of Dermatology, Venereology and Leprology, studi ben controllati di dieta e acne sono rari, rendendo difficile dire con certezza se spezie o altri alimenti influenzano la condizione.

Allergia e Acne

Uno studio tedesco pubblicato in “Dermatologica” nel 1978 ha scoperto che eliminare gli allergeni non ha migliorato l’acne. Tuttavia, pochi dei pazienti erano allergici alle spezie ma ad altre sostanze. Inoltre, tutti i pazienti in questo studio hanno ricevuto terapie standard in aggiunta alle modificazioni dietetiche. E ‘stato anche difficile determinare se i pazienti effettivamente rispettassero la dieta. Pertanto, è difficile dire se la rimozione di tutte le spezie avrebbe migliorato l’acne.

Credenze pazienti

Secondo uno studio giordano pubblicato nel “Medico Mediterraneo Orientale” nel 2006, i pazienti dell’acne spesso credono che le spezie contribuiscano al peggioramento dell’acne. Altri fattori che si credevano ad aggravare l’acne erano la storia della famiglia, i fattori ormonali premenstruali, i cosmetici, i cibi fritti, le torte, le uova e il caffè. Naturalmente, la credenza non è la stessa cosa della prova, ma se credete che le spezie rendano l’acne peggio, puoi almeno sapere che altre persone condividono la tua percezione.

Dieta e acne: una vista macrobiotica

Un insegnante macrobiotico leader, Aveline Kushi, ha dichiarato nel suo libro “Dieta per la bellezza naturale” che l’acne si sviluppa nel tempo come risultato di un modello dietetico generale piuttosto che come risultato di un alimento specifico. Michio Kushi, uno dei primi insegnanti macrobiotici in America e l’autore del “Libro delle Macrobiotiche”, ha scritto che se la gente ha problemi di pelle dopo aver iniziato una dieta macrobiotica, spesso è il risultato di un consumo squilibrato in passato. Molti alimenti possono essere colpevoli, comprese le spezie.

Una vista cosmetologista

Georgette Klinger, il cosmetologo che ha ottenuto un’importanza con i suoi programmi skincare di successo, ha scritto: “Le allergie alimentari sono così individualizzate che nessuna regola generale sugli alimenti specifici si applicherà a tutti noi”. Ha creduto che gli allergeni possono causare l’acne in persone sensibili. Anche se la ricerca scientifica non ha stabilito un legame tra l’acne e le spezie, altre persone, tra cui cosmetologi e istruttori di salute olistica, consentono la possibilità. Se credete che le spezie aggravano l’acne, eliminarli dalla vostra dieta per due settimane e vedere se la pelle migliora.