Fonti alimentari di superossido dismutasi

E ‘sempre meglio ottenere i tuoi antiossidanti dal cibo piuttosto che una pillola, e la superossido dismutasi, o SOD, si trova in una varietà di cibi diversi. Tuttavia, il tuo corpo non è in grado di metabolizzare e assorbire il SOD dal cibo che si mangia, secondo l’articolo pubblicato nel 2006 in The Austin Chronicle. Ma le fonti alimentari sane di SOD contengono sostanze nutritive che promuovono il funzionamento del proprio SOD del tuo corpo.

Che cosa è SOD

SOD è un enzima che si trova naturalmente in ogni cellula del tuo corpo e viene considerato uno dei più importanti antiossidanti, secondo il dottor Mark Rosenberg dal sito Foodtrients. Il suo ruolo primario è quello di proteggere le cellule contro il superossido radicale libero da cellule. Quando invecchiate, la quantità di SOD nel tuo corpo diminuisce, dice Rosenberg. Tuttavia, riempire la vostra dieta con alimenti che contengono nutrienti necessari per la produzione di SOD può aiutare a migliorare i livelli.

Meloni ricchi di SOD

Il melone di melata e cantalupo contengono elevate quantità di SOD. Anche se il tuo corpo non è in grado di utilizzare il SOD in questi frutti, sono anche fonti eccellenti di vitamina C, che possono aiutare la produzione di superossidanti. Questi frutti contengono anche piccole quantità di rame, zinco e manganese, che sono tracce di minerali che il tuo corpo ha bisogno per rendere SOD.

Verdure Verdi Con SOD

I broccoli, i cavoli ei cavolini di Bruxelles sono naturali ricchi di SOD. Sono anche fonti eccellenti di vitamina C e contengono piccole quantità di minerali di traccia essenziali che aumentano la produzione di SOD, tra cui rame, manganese e zinco. Per una buona salute generale, si dovrebbe cercare di mangiare almeno 1 1/2 tazze a 2 tazze di verdure verdi alla settimana, dice Chooseapp.gov.

Rame, manganese e zinco

Oltre alle fonti alimentari sane di SOD, assicurarsi di includere cibi ricchi di minerali necessari in tracce. Fai il tuo apporto di zinco mangiando più ostriche, aragoste, polli, ceci, anacardi e piselli. Buone fonti di manganese includono nocciole, tofu, semi di zucca, cozze e spinaci. Granuli, fagioli, noci e patate sono tutte buone fonti di rame.