Dieta per aumentare il latte materno

Molte madri che prendono l’allattamento si preoccupano del fatto che i loro bambini non stanno ottenendo abbastanza latte materno e temono che la loro offerta di latte sia bassa. L’approvvigionamento di latte materno è generalmente basato sulla domanda e l’offerta, ma vi sono alcune prove che la dieta può svolgere un ruolo nella produzione di latte materno. Seguendo alcune semplici linee guida possono aiutare le mamme ad allattare al seno di assicurarsi di avere abbastanza latte.

Mangiare bene

Come le donne in gravidanza, le madri che allattano devono mangiare più della donna tipica per avere abbastanza energia per la produzione di latte materno. Le donne in allattamento hanno bisogno di circa 500 calorie extra ogni giorno. Le donne allattamento dovrebbero mangiare una varietà di cibi, oltre a prendere un integratore vitaminico, per ottenere la gamma di sostanze nutritive necessarie ai loro piccoli. Le donne in allattamento dovrebbero avere almeno tre proteine ​​e cinque porzioni di calcio ogni giorno e mangiare molta quantità di alimenti ricchi di ferro. Alcune scelte principali includono verdure a foglia verde, cereali integrali, frutta fresca, pesce oleoso e prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi.

fluidi

Oltre a mangiare una sana varietà di alimenti, le donne che allattano devono bere molta fluidità. Mentre l’acqua è la scelta preferita, i succhi al 100% e il latte a basso contenuto di grassi sono anche le opportune scelte di idratazione per aumentare l’offerta di latte materno. Le madri allattatrici devono avere almeno 8 bicchieri di liquidi al giorno, preferibilmente senza caffeina. Mentre il caffè e il tè sono OK in moderazione, la maggior parte dei liquidi della madre che allattamento deve provenire da altre fonti. Oltre a queste bevande, le mamme di allattamento possono provare i tisane destinate alla stimolazione del latte. Mentre gran parte delle prove è aneddotica, per alcune donne tali tè sembrano aumentare l’offerta di latte.

Alimenti specifici

Anche quando non si mangia bene, la maggior parte delle donne può produrre abbastanza latte materno per i loro bambini, ma una dieta povera può influenzare la qualità del latte materno, riducendola le sostanze nutritive che i bambini hanno bisogno per una salute ottimale. Oltre a mangiare bene, alcuni alimenti particolari possono aumentare l’offerta di latte materno. Questi includono farina d’avena, aglio e zenzero. Se la tua offerta è bassa, provate a mangiare la farina d’avena per la prima colazione ogni giorno e aggiungete più di queste spezie ai vostri pasti.

Supplementi dietetici

Oltre alla dieta, esistono diversi integratori alimentari commercializzati per le madri che affermano di aumentare l’offerta di latte materno. Mentre c’è poco la ricerca scientifica riguardo alla loro efficacia, molte mamme di allattamento segnalano il successo utilizzando tali rimedi erboristici. La Clinica e l’Istituto di Allattamento di Newman raccomanda 3 capsule di fieno greco o di cardo benedetto tre volte al giorno, anche se riferiscono che la combinazione dei due può essere più efficace di prendere uno o l’altro. Altre erbe raccomandate per aumentare l’offerta di latte includono foglie di lampone, erba medica e ortica. Prima di prendere un rimedio a base di erbe durante l’allattamento, assicuratevi di controllare con il medico o il pediatra del vostro bambino.