Calcio e aritmia

L’uso eccessivo di integratori di calcio può causare un anormale battito cardiaco, o aritmia. Le persone assumono comunemente integratori di calcio per prevenire l’osteoporosi, riducono i sintomi della sindrome premestruale e regolano l’alta pressione sanguigna e l’ipotiroidismo. Le fonti alimentari di calcio comprendono prodotti lattiero-caseari, tofu, verdure a foglia verde scuro e noci di Brasile. Gli integratori di calcio possono interagire con farmaci da prescrizione e over-the-counter inclusi beta-bloccanti, antiacidi, diuretici e farmaci per abbassare il colesterolo.

Calcio

Il minerale più abbondante nel tuo corpo è il calcio. Esegue molte funzioni, tra cui costruzione di forti ossa, mantenimento della corretta funzione dei muscoli e regolazione del battito cardiaco. Il corpo ha bisogno di altre sostanze nutritive tra cui il magnesio, il fosforo e la vitamina D per assorbire e utilizzare il calcio. Molti americani hanno meno della metà della loro quantità di calcio raccomandata – 1.000 mg per gli adulti compresa tra i 19 ei 50 anni, secondo gli istituti nazionali di salute.

aritmia

Se hai aritmia, il tuo cuore batte troppo veloce – chiamato tachicardia – o troppo lento – chiamato bradicardia. Si verifica quando gli impulsi elettrici nel tuo corpo che coordinano il tuo battito cardiaco funzionano in modo improprio. Cause di aritmia includono l’alta pressione sanguigna, una ghiandola tiroide eccessiva, bere troppa caffeina e un uso improprio di integratori alimentari o trattamenti a base di erbe. Alcune persone hanno un rischio maggiore di sviluppare aritmia tra cui persone con diabete, apnea ostruttiva del sonno e uno squilibrio elettrolitico – il calcio è un elettrolita. Un normale battito cardiaco è tra 60 e 100 battiti al minuto.

Magnesio

Il magnesio è un minerale che si ottiene dal cibo. Esegue funzioni importanti nel tuo corpo, tra cui regolazione dei livelli di calcio, potassio e vitamina D. Tutti gli organi del corpo necessitano che il magnesio funzioni correttamente, in particolare il tuo cuore. È possibile ricevere un’iniezione di magnesio per ridurre la possibilità di una aritmia cardiaca. Il medico può prescrivere supplementi di magnesio se si dispone di insufficienza cardiaca cronica. Potrebbe essere utile discutere dell’assunzione di calcio perché il calcio e il magnesio lavorano insieme in rapporti precisi per regolare il battito cardiaco. L’indennità giornaliera consigliata per il magnesio per persone 31 e più anziane al giorno è 420 mg per gli uomini e 320 mg per le donne.

ipercalcemia

Un livello di calcio superiore al normale nel tuo sangue è chiamato ipercalcemia. Le cause di questa condizione sanitaria includono una ghiandola paratiroide eccessiva, il cancro e l’uso eccessivo di integratori di calcio o vitamina D. I sintomi dell’ipercalcemia includono sete eccessive, perdita di appetito e dolore addominale o non si possono avere sintomi affatto. Le complicazioni da ipercalcemia includono l’aritmia, perché il calcio influenza la regolazione del tuo battito cardiaco.