Alimenti e erbe aromatiche per la salute delle ghiandole pineali

Situato nel cervello, la ghiandola pineale è responsabile della secrezione della melatonina, che è un ormone che aiuta a coordinare il ritmo circadiano o l’orologio interno. Quando si invecchia, la ghiandola pineale si riduce e la produzione di melatonina diminuisce. Gli alimenti e gli integratori non possono influire direttamente sulla ghiandola ma possono avere un impatto sui livelli di melatonina. Se siete preoccupati per il tuo orologio interno e la ghiandola pineale, consultate il proprio medico per discutere dieta e integratori prima di apportare modifiche.

Triptofano-ricchi cibi

Per produrre melatonina, il vostro corpo ha bisogno di triptofano, che è un aminoacido essenziale che si deve ottenere dal cibo che si mangia. Per mantenere sano la tua ghiandola pineale e aiutare nella produzione di questo ormone, è necessario assicurarsi di avere un’offerta adeguata di alimenti ricchi di triptofano. Semi di zucca, fagioli di soia, formaggio mozzarella a basso contenuto di grassi, carne magra, pollame, frutti di mare, avena e legumi sono le tue migliori fonti di triptofano.

Alimenti ricchi di folati, magnesio e zinco

Secondo un articolo pubblicato nel 2012 in Food and Nutrition Research, bassi livelli di folati, magnesio e zinco possono compromettere la produzione di melatonina. Riempire la vostra dieta con alimenti ricchi di queste sostanze nutrienti può contribuire a garantire che la vostra ghiandola pineale ha quello di cui ha bisogno per produrre l’ormone importante. Spinaci, fagioli, asparagi e cereali forti e pasta sono buone fonti di folato. Potete soddisfare le vostre esigenze di magnesio includendo frutta a guscio, fagioli, yogurt e patate nella vostra dieta. Per lo zinco, le ostriche, i granchi, gli hamburger, i cereali fortificati e le ceci possono aiutare a soddisfare le vostre esigenze quotidiane di salute pineale e produzione di melatonina.

Fonti alimentari di melatonina

Pomodori, orzo, ciliegie, riso e noci sono fonti ricche di melatonina. Secondo l’articolo della ricerca sull’alimentazione e la nutrizione, i livelli di melatonina aumentano quando si mangiano cibi ricchi di melatonina. Questi alimenti sono anche ricchi di sostanze nutritive che supportano la produzione di melatonina e non è noto se è la melatonina nel cibo o nelle sostanze nutritive che colpisce livelli. In entrambi i casi, mangiare questi alimenti sani può essere utile per la tua ghiandola pineale.

Wort di San Giovanni

Il Wort di St. John è un’erba spesso presa per la depressione. Le prove per sostenere il suo utilizzo per questo sono mescolate, secondo il Centro Nazionale per la Medicina Integrativa e Integrativa. Sebbene sia incerto come l’erba possa influenzare la vostra salute mentale, secondo MedlinePlus, il St. John’s Wort aumenta i livelli di melatonina, che potrebbero aiutare nella salute della vostra ghiandola pineale. Consultare il proprio medico prima di aggiungere il Wort di St. John alla vostra dieta.