Abrasioni dalla corsa

Nulla può rovinare una grande corsa come il dolore acuto di sentire la tua pelle strofinare cruda. Mentre l’esecuzione non dovrebbe essere uno sport di contatto, i corridori spesso devono combattere con abrasioni cutanee durante i loro allenamenti. Queste abrasioni possono provenire da una varietà di fattori, tra cui sudorazione, contatto skin-to-skin e abbigliamento grossolano.

Le eruzioni cutanee sono una spiacevole ma sorprendentemente comune afflizione in esecuzione, secondo Sam Murphy nel suo libro del 2009 “Maratona e mezza maratona”. Soprattutto quando si esegue all’aperto nel caldo, il sudore si strofina contro gli indumenti e le altre parti del corpo e può quindi irritare pelle. Tra i luoghi più comuni per i corridori per ottenere eruzioni cutanee sono sotto le braccia, sotto il seno o nella zona del groin. Per ridurre il rischio di eruzioni cutanee, Murphy suggerisce di fare immediatamente la doccia dopo gli allenamenti, oltre a indossare tessuti traspiranti e usando BodyGlide o gelatina petrolifera nelle aree più colpite.

La cicatrizzazione si verifica anche sulla coscia interna, sull’altezza degli arti inferiori, sulle ascelle, sui capezzoli, ecc. Ed è anche causata da sudorazione, attrito dalle parti del corpo che sfregano o attriti da indumenti. Il miglior trattamento per la pulizia è la prevenzione, secondo il sito web The Walking Site. Suggerisce la scelta di abbigliamento aderente (ma non stretto). Pantaloncini o reggicalze che sono troppo stretti o troppo sciolti creeranno attrito e sfregamento. Quando aumenta il tuo chilometraggio, tutte le altre misure preventive potrebbero non funzionare, quindi puoi considerare un lubrificante. Medline Plus consiglia l’uso di polvere di bambino o gelatina di petrolio come lubrificante nelle aree screpolate. È possibile utilizzare questi elementi preventivamente sulle aree facilmente irritate, come le braccia superiore e le cosce interne, prima di iniziare la corsa.

Rimanere idratati durante il tuo allenamento è altrettanto importante per prevenire la pulizia, secondo The Walking Site. Mentre i liquidi bere producono più sudore, se si interrompe la sudorazione durante la corsa, il sudore si asciugherà in piccoli cristalli grigi che aumentano l’irritazione cutanea e la screpolatura.

Per calmare le abrasioni correnti una volta che si sono verificate, trattare l’area come una ferita aperta. Il sito web Time-To-Run suggerisce di lavare e pulire la ferita con un antisettico per prevenire l’infezione e coprire l’area con un tampone sterile in garza che consente all’area di respirare fino a quando non si guarisce. Il sito di passeggiata suggerisce anche l’utilizzo di un odore di pannolini come A & D per alleviare il prurito e il dolore e per promuovere la guarigione. L’unguento mantiene le aree abrasive lubrificate in modo da poter completare la tua passeggiata o correre.

Eruzioni cutanee

sfregamenti

Rimanere idratati

Trattamento